CONSIGLI AI PORTATORI DI PROTESI

consigli utili dentista rongione cassino

I primi giorni . Bisogna cercare di tenere la protesi, quando si tratta di rimovibile, il più possibile. L’adattamento avverrà molto più rapidamente anche se la protesi vi appare ingombrante e/o provoca sensazioni di nausea e vi pare di parlare male e produrre molta più saliva. Queste sensazioni di disagio sono passeggere e scompaiono molto più facilmente se non ci si arrende rimuovendo la protesi troppo spesso.

Protesi non stabile: Le protesi rimovibili non possono presentare una stabilità assoluta. Dopo qualche giorno che la si porta i riflessi muscolari di guance e lingua contrastare questi inconvenienti e la protesi sarà più stabile.

Irritazioni e dolori: Possono comparire dopo i primi giorni che si porta una protesi mobile ma non devono impensierire in quanto piccoli ritocchi fatti dal dentista risolvono il problema.

I pasti. Bisogna privilegiare cibi facili da masticare per consentire un graduale adattamento. Dopo ogni pasto la protesi va rimossa e lavata con opportuni strumenti e detergenti. Bisogna accertarsi che non rimanga sulla protesi alcun residuo di cibo. Ovviamente va curata attentamente anche l’igiene dei denti e delle mucose della bocca.

Fratture della protesi: conservare tutti i pezzi e consegnarli al dentista il quale provvederà a fare la riparazione. E’ molto importante pena rendere impossibile la riparazione astenersi dall’incollare da soli la protesi con i prodotti del commercio.

 

il primo mese con la dentiera

Abituarsi a vivere con la dentiera non è qualcosa che succederà dall’oggi al domani. Ci vorrà del tempo. Il calendario sotto riportato illustra cosa vi dovete aspettare durante i primi 30 giorni con la dentiera.

dentiera kukident cassino dentista rongione via arigni 86

 

Giorno 1 – Il vostro percorso di "adattamento alla dentiera" è appena iniziato; anche per i portatori esperti le nuove dentiere possono rappresentare una sfida. Molti nuovi portatori dicono che mangiare cibi teneri, delicati su denti e gengive, semplifica l'esperienza

Giorno 2-14 – La vostra bocca si sta abituando alla nuova dentiera, potreste avvertire un aumento della salivazione. Potreste anche avvertire punti doloranti nella bocca a causa della dentiera. Sciacquare la bocca con acqua salata tiepida può essere di aiuto. Se il dolore persiste, tornate dal vostro dentista per un ritocco. Aspettatevi un periodo di adattamento e guarigione più lungo se recentemente avete subito estrazioni di denti o indossate una piastra completa.

Giorno 15-29 – State ancora imparando nuovamente a parlare e mangiare. Vi state inoltre abituando alla sensazione di un corpo estraneo in bocca. Il flusso salivare e i punti doloranti sono diminuiti. È il momento migliore per iniziare ad usare un adesivo per migliorare posizionamento e sensazione della vostra dentiera. Non usatene troppo e seguite le istruzioni d'uso! Più a lungo porterete la vostra dentiera, più rapidamente vi abituerete.

Giorno 30 – Avete completato il vostro primo mese con la dentiera! Ricompensatevi con il vostro cibo preferito! Ricordatevi di recarvi regolarmente dal vostro dentista per far controllare la vostra dentiera. In genere si raccomanda di far realizzare una nuova dentiera ogni 5-10 anni.

 

4 suggerimenti per portare con comfort la protesi dentale

Sorridere con sicurezza

Le protesi dentali miglioreranno il vostro aspetto facciale e la sicurezza in voi stessi. Le protesi dentali possono risolvere i problemi di pronuncia causati da denti mancanti. Una protesi dentale ben fatta migliorerà il masticamento dei cibi mantenendo un aspetto piacevole. Una dentatura ben fatta non darà solo una buona sensazione, ma aumenterà la vostra autostima.

Pulire le protesi dentali con uno spazzolino morbido o ultramorbido

Alla fine della giornata, quando rimuovete le protesi dentali, dovreste utilizzare uno spazzolino dalle setole morbide o molto morbide per massaggiare i tessuti gengivali e rimuovere ogni patina o residuo. Per rinfrescare la bocca, potreste volervi risciacquare con un collutorio privo di alcool.

Utilizzare una quantita adeguata di adesivo per protesi dentali

Non pensate di correggere il posizionamento delle vostre protesi utilizzando più adesivo. L'adesivo può aiutare a portare meglio la propria protesi dentale, specialmente quella inferiore. Tuttavia, per le dentiere più datate o difficili da posizionare, dovreste vedere il vostro dentista od odontotecnico per migliorarne posizionamento e comfort.

Programmare controlli regolari con il vostro dentista

Il fatto di avere una protesi dentale non significa che non occorre più sottoporsi a controlli periodici. È importante continuare a recarsi dal proprio dentista, almeno una volta l'anno, per un esame dei tessuti orali. Anche se non avete più denti naturali che possono guastarsi o essere afflitti da malattie parodontali (delle gengive), altri problemi possono colpire le gengive, i tessuti attorno alla cavità orale, la lingua, la mascella superiore e inferiore. Il dentista esamineranno di routine tutte queste parti anche per identificare il cancro orale.

 

 

Suggerimenti perTogliere la dentiera

suggerimenti per togliere la dentiera studio dentistico rongione a cassino

  • Sciacquate la bocca con acqua tiepida o un collutorio, come Oral-B. Mettete un po' d'acqua tiepida nel lavandino: in caso di caduta, ci sarà meno rischio di rottura.
  • Per rimuovere la protesi superiore, mettete il pollice contro gli incisivi e premete verso l'alto e verso l'esterno in direzione del naso. Per rimuovere la protesi inferiore, tirate lentamente la protesi con un movimento oscillatorio.
  • Assicuratevi di tenere umettate le protesi dentali quando non le portate. Ciò impedirà che si secchino e perdano la forma. Conservate le protesi in una soluzione di detergente per protesi dentali o in acqua. Mai conservare le protesi in acqua calda. Ciò può causare deformazioni.
  • Se la vostra protesi ha inserti in metallo, consultate il vostro dentista per sapere come va conservata. Immergere questo particolare tipo di protesi nell'acqua può far ossidare le parti in metallo.

 

Suggerimenti per parlare con la nuova protesi dentale

Se per voi la protesi dentale è una novità, potreste chiedervi perché qualcosa di così semplice come parlare sia diventato ora tanto strano e difficile. E potreste anche preoccuparvi che i cambiamenti nella voce e nel modo di parlare rendano la protesi più visibile. Alcune domande potrebbero comprendere:

  • "Perché la mia dentiera fa "clic" mentre parlo?"
  • "Perché fatico a pronunciare le "S" e le "F"?"
  • "La mia voce suona diversamente?"

Come per tutte le novità della vita, anche le protesi dentali richiedono un po' di abitudine. Con tempo, pratica e i seguenti suggerimenti riuscirete a parlare chiaramente e con sicurezza di sè.

  • Non preoccupatevi se la vostra voce vi suona strana all'inizio. Quando parlate, il suono vi arriva alle orecchie attraverso vibrazioni della mascella e del cranio. Portare una protesi dentale modifica e aumenta il suono, ma siete soprattutto voi a notarlo.
  • Se la vostra protesi dentale fa "clic" mentre parlate, provate a parlare più lentamente per evitare i movimenti che sollevano o spostano la protesi inferiore. Mantenere in sede la protesi inferiore richiede l'abilità di tenerla ferma con i muscoli delle labbra, guance e lingua. All'inizio, questi muscoli tendono a "buttare in fuori" la dentiera.
  • Mordete e inghiottite prima di parlare. In questo modo la vostra protesi si sistemerà nella giusta posizione consentendovi di parlare più chiaramente. Se siete preoccupati degli slittamenti della dentiera mentre parlate, provate con un adesivo per protesi dentale.
  • Fate pratica leggendo ad alta voce portando la dentiera. Non solo vi abituerete alla pronuncia di suoni e parole comuni, ma vi farete anche un'idea di quanto lento o veloce occorre parlare per minimizzare i problemi causati dalla protesi.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
INFORMATIVA PRIVACY ACCETTO Rifiuta